Garante privacy
Focus RPS, Garante Privacy

Didattica on line: dal Garante privacy prime istruzioni per l’uso

Il Garante per la privacy ha approvato uno specifico atto con l’intento di fornire indicazioni utili per un utilizzo consapevole delle nuove tecnologie a fini didattici. Senza dubbio il Garante riconosce, in tale contesto emergenziale, la loro importanza per garantire la continuità didattica e le straordinarie potenzialità di tali mezzi. Tuttavia ciò che intende sottolineare sono i rischi potenziali che…

Leggi
Garante privacy
Focus RPS, Garante Privacy

Garante Privacy: Approvato il piano ispettivo del primo semestre 2020. Sanità e fatturazione elettronica nel “mirino”.

L’attività di accertamento dell’Autorità, svolta anche in collaborazione con il Nucleo speciale tutela privacy e frodi tecnologiche della Guardia di finanza, riguarderà i trattamenti di dati svolti nell’ambito di settori particolarmente delicati, a partire da quello della sanità. Le verifiche riguarderanno, in particolare, gli enti pubblici che si occupano della cosiddetta “medicina di iniziativa” (un nuovo modello assistenziale per limitare…

Leggi
Garante privacy
Focus RPS, Garante Privacy

Sanzioni: 27,8 milioni di euro a Tim per telemarketing

Il Garante per la privacy ha irrogato a Tim spa una sanzione di 27.802.946 euro per numerosi trattamenti illeciti di dati legati all’attività di marketing. Le violazioni hanno interessato nel complesso alcuni milioni di persone. Dal gennaio 2017 ai primi mesi del 2019, sono pervenute all’Autorità centinaia di segnalazioni relative, in particolare, alla ricezione di chiamate promozionali indesiderate effettuate senza…

Leggi
Garante privacy
Focus RPS, Garante Privacy

Sanzioni: 11,5 milioni per Eni Gas e Luce

Il Garante per la privacy ha applicato a Eni Gas e Luce (Egl) due sanzioni, per complessivi 11,5 milioni di euro, riguardanti rispettivamente trattamenti illeciti di dati personali: La prima sanzione di 8,5 milioni di euro riguarda trattamenti illeciti nelle attività di telemarketing e teleselling riscontrati nel corso di accertamenti e ispezioni svolti dall’Autorità a seguito di diverse decine di…

Leggi
Garante Privacy

Newsletter Garante-Luglio 2019

Garante privacy: no spam ai possessori di carte fedeltà  L’autorità di controllo con il provvedimento n. 133 del 20 giugno 2019 rileva l’illiceità per quanto riguarda le comunicazioni commerciali ai possessori di fidelity card, senza l’acquisizione di uno specifico e libero consenso per finalità di marketing. Nel provvedimento, inoltre, viene segnalata l’importanza di possedere una procedura per l’esercizio dei diritti…

Leggi